0039 0699330123

Gran Tour del Libano

Beirut, Libano (0)
da/a persona€0.00
  • Pellegrinaggi Biblico - Patristici
  • Accompagnatore
  • Assistenza Spirituale
  • Audio guide
  • Bus Gran Turismo
  • Conferma immediata
  • Guide locali
  • Hotel 4****
  • Ingressi inclusi
  • Pensione completa
  • Volo diretto

Descrizione

Scrigni di tradizioni secolari, di sapori autentici e di bellezze d’altri tempi: visitare il Libano vi riempirà di stupore. Affascinanti manieri che sembrano formare un tutt’uno con la natura che li circonda, rendendo il paesaggio ancor più suggestivo. 

La quota comprende

  • voli di linea Roma/Beirut/Roma;
  • tasse aeroportuali;
  • trasporto in pullman riservato;
  • hotel  4*** in camera doppia;
  • pensione completa  dalla cena del 1° giorno alla colazione dell’8° giorno;
  • assistenza tecnico/spirituale per la durata del pellegrinaggio;
  • ingressi come da programma;
  • mance;
  • assicurazione medico-sanitaria;

La quota non comprende:

  • facchinaggi;
  • bevande ai pasti;
  • extra e quanto non menzionato ne “La quota comprende”.

Supplementi:

  • camera singola in hotel 4****€ 300,00;

Documenti:

  • carta di identità valida per l’espatrio.
  • passaporto in corso di validità.

 


Programma

Programma di massima

Primo Giorno: Italia - Beirut

Arrivo a Beirut nel pomeriggio, disbrigo delle formalità doganali e di frontiera, incontro con la guida locale, sistemazione sul pullman. Dopo aver visto Rockof Raouche (i faraglioni che caratterizzano il mare di Beirut), Trasferimento in Hotel, cena e pernottamento.

Secondo Giorno: Beirut - Chouf Deir Lqmar - Beirut

Prima colazione. Prima parte della mattinata dedicata alla visita del Museo Archeologico Nazionale che custodisce raccolte di pregio risalenti all’epoca fenicia. Proseguimento per Deir aL Qamar, visita della chiesa della Madonna del Monte. Trasferimento nelle montagne Druse dove sorge il castello di Beiteddine, già residenza dell’emiro Bechir, uno dei più importanti esempi di architettura moresca libanese; oggi è il centro della comunità drusa e residenza estiva del Presidente della Repubblica. Pranzo in Ristorante durante le visite. Rientro a Beirut, cena e pernottamento.

Terzo Giorno: Beirut - Baalbeck - Zahale - Beirut

Prima colazione. Escursione nella valle della Bekaa per la visita dei grandiosi resti di Baalbeck, un impressionante sito archeologico romano con templi pressoché intatti e colonne di proporzioni gigantesche, insieme a vestigia greche e bizantine. Pranzo. Proseguimento per Zahle L’escursione termina con la degustazione in una delle più famose cantine vinicole libanesi (Ksara Winery). Rientro a Beirut, cena e pernottamento in Hotel.

Quarto Giorno: Tiro - Sidone - Byblos

Prima colazione. Trasferimento a Tiro, la cui zona archeologica è stata dichiarata patrimonio mondiale dell’umanità e si sviluppa in maniera spettacolare sul mare con i resti fenici, il colonnato, l’arco di trionfo, la necropoli bizantina e l’ippodromo. Proseguimento per Sidone, antica città fenicia che rivaleggiò a lungo con Tiro. Particolarmente belli il castello sul mare di epoca crociata e il caravanserraglio Khan al-Firanj del XVIsec. Pranzo in Ristorante durante le visite. Nel pomeriggio sosta a Maghdouche dove sorge il santuario melchita di Nostra Signora dell’Attesa. Rientro in Hotel in Byblos, cena e pernottamento.

Quinto Giorno: Byblos - Valle dei Cedri - Byblos

Prima colazione. Trasferimento alla Valle dei Santi (Qadisha Valley): si raggiunge innanzitutto il Monastero di S.Antonio Kozhaya, abbarbicato alla roccia all’ingresso occidentale della valle e dove “la preghiera quotidiana è ininterrotta da oltre 1.700 anni”. Si prosegue per il Parco dei cedri a oltre 1.800 m. dove si può passeggiare tra piante plurisecolari. Pranzo in Ristorante durante le visite a Becharreh, città natale di Gebran Khalil, la cui casa è oggi un museo visitabile. Rientro in Hotel a Byblos, con sosta a Diman che offre uno stupendo panorama su tutta la Valle dei Santi; cena e pernottamento in hotel.

Sesto Giorno: Harissat - Jeita - Byblos

Prima colazione. Proseguimento per Harissa per la visita del Santuario di Nostra Signora del Libano, cuore della presenza cristiana (attorno al Santuario si trovano le residenze del Patriarca Maronita, del Patriarca Siro cattolico e del Nunzio Apostolico). Viaggio nel teleferica. Partenza per le grotte di Jeita, complesso naturalistico tra i più celebrati, con due grotte visitabili a piedi (superiore) e in barca (inferiore). Al termine proseguimento per Byblos: città interamente dichiarata patrimonio dell’Unesco. Le sue origini fenice affondano nel mito mentre le vestigia attuali ci permettono di ripercorrere la sua storia fino all’occupazione ottomana passando per l’epoca romana, bizantina, crociata e musulmana. Pranzo in Ristorante durante le visite. Cena e pernottamento in hotel.

Settimo Giorno: Byblos – St. Charbel Annaya – Tripoli - Byblos

Prima colazione. Trasferimento ad Annaya: visita del monastero/santuario di Sant Charbel, il monaco eremita diventato popolarissimo in Libano dispensando grazie e miracoli ai bisognosi, senza distinzione di fedi e di classi sociali. Pranzo in Ristorante durante le visite. Proseguimento per Tripoli, visita della città . Rientro a Byblos, cena e pernottamento in Hotel.

Ottavo Giorno: Byblos - Beirut - Italia

Prima colazione. Visita panoramica della città: in continua evoluzione è allo stesso tempo contrassegnata da edifici modernissimi e dal certosino recupero di palazzi e monumenti distrutti nelle varie guerre civili e con Israele. Passeggia in zone pedonali tra la grande mosche Mohamed al Min, la Cattedrale maronita, i resti della Scuola Romana di Diritto, il Municipio, il Parlamento e il Gran Serraglio. Sosta alla Chiesa di San Georgio. Trasferimento all’aeroporto in tempo utile per le pratiche d’imbarco.  Partenza per Roma Fiumicino.

 


0 Valutazioni
  • Posizione
  • Tourist guide
  • Prezzo
  • Qualità